M’hamid El Ghizlane o “piana delle gazzelle”.

Superiamo le ultime barriere delle montagne di Banni e scopriamo M’Hamid El Ghizlane, dove finiscono le strade ed inizia il deserto. É da qui che iniziano la maggior parte delle escursioni nel deserto di Harmony Desert.

 

M’Hamid El Ghizlane significa “la pianadelle gazzelle”. Infatti questi animali parcorrevano questi luoghi tanto tempo fa.


Il clima é secco e le temperature mediamente elevate in autunno e primavera, molto calde in estate, molto gradevoli l’inverno. Tutt’intorno il deserto l’atmosfera é particolarmente secca in quanto le montagne a ovest e i palmeti a est sono dei veri e propri scudi della città contro l’humidità dell’oceano atlantico. Di giorno l’estate si possono raggiungere i 45º mentre l’inverno non si superano mediamente i 30º-35º. Le notti d’estate sono tiepide mentre l’inverno le temperature possono raggiungere gli 0º.

 

Per accedere a M’Hamid il percorso é molto semplice. Esiste infatti una sola strada che da Marrakech e Ouarzazate (le due città più vicine e dotate di aereoporto) collega M’Hamid passando per la cittadela di Zagora. Arrivati a Marrakech o Ouarzazate infatti con i pulmann della CTM, o con i taxi o con il nostro mezzo privato Harmony Desert (contattarci per maggiori informazioni o consulta le nostre guide) si raggiunge la città delle gazzelle in tutta sicurezza e facilità.

 

Una volta arrivati alla piccola stazione dei pullman di M’Hamid Saïd, responsabile in loco per Harmony Desert, sarà li ad accogliervi. Scaricate la nostra guida del viaggiatore per avere una foto di Saïd (chiamato Azouz al paese). L’avventura continua nel deserto!